appartamenti Gran Paradiso - alloggi gran paradiso - Rhêmes-Saint-Georges - casa vacanza - valle d'aosta - vacanze - parco gran paradiso

Vai ai contenuti

Menu principale:

Dove siamo

Localizzazione


Appartamenti Martin Claudia - Fraz. Vieux 81
- 11010 RHEMES ST. GEORGES (Valle d'Aosta) - Cell. ++39 333.2388714

 


Rhêmes-St-Georges

E' un piccolo comune di media montagna (il capoluogo si trova a 1200 m. di altitudine) con una superficie di 36,78 kmq e una popolazione di circa 200 residenti che vive ad un passo dal fondovalle (solo 23 km ci separano da Aosta) e dalle alte vette della Becca di Tos, della Punta Bioula, della Granta Parey, ai cui piedi sorge il Rifugio Benevolo raggiungibile in appena un'ora e mezzo di cammino su un facile sentiero e base di partenza per escursionismo verso la Valgrisenche e la Valsavarenche.
Da  Rhêmes è facile raggiungere in breve tempo altre importanti località turistiche come Cogne con le sue cascate di ghiaccio, le sue miniere e varie iniziative sportive , come la  Marciagranparadiso; Pila   importante stazione di sport invernali; La Thuile, ai piedi del Rutor, da cui attraverso il Colle del Piccolo San Bernardo si accede in territorio francese (Bourg-Saint-Maurice); Courmayeur collegato a Chamonix in Francia mediante il Traforo del Monte Bianco. Attraverso  il Colle e il Traforo del Gran San Bernardo si raggiunge in poco più di un'ora la Svizzera (alcune belle escursioni possibili sono Martigny e il lago di Ginevra). Questi itinerari sono comodi da fare in auto ma  anche in moto o in bicicletta.
A coloro che cercano relax Pré-Saint-Didier offre un centro benessere nelle sue antiche terme al cospetto dei ghiacciai del Monte Bianco, mentre per i frequentatori di case da gioco c'è il Casinò di Saint-Vincent. Altre mete interessanti sono l'osservatorio astronomico di Saint-Barthelemy e il forte di Bard: tutto questo a meno di un'ora e mezza da Rhêmes.
Rhêmes-St-G. , composto da 13 piccole frazioni dislocate lungo la vallata, ha il versante orografico di destra situato all'interno del Parco Nazionale Gran Paradiso, mentre quello di sinistra è interessato dalla riserva privata Rossi di Montelera. E' il luogo ideale di vacanza di famiglie con bambini, degli amanti del trekking e dell'alpinismo lungo le alte vie. Facili escursioni permettono tuttavia di incontrare stambecchi, camosci, caprioli, marmotte e imbattersi in prati fioriti e cespugli di lamponi, mirtilli, fragole, erbe aromatiche, medicinali e anche piante monumentali.
D'inverno le passeggiate con le ciaspole (racchette da neve) sono estremamente affascinanti cosi come in estate i percorsi in mountain bike…
Il territorio è ricco tra l'altro di testimonianze religiose come le cappelle dei villaggi, gli affreschi di soggetto sacro di Mélignon e la Chiesa del capoluogo, in cui è allestito un museo di arte sacra. Nel villaggio di Vieux, accanto alla cappella del Prieur, sorge il Municipio costruito nel 1886 grazie al contributo del re che era solito frequentare la valle di Rhêmes per le sue battute di caccia. Interessanti sono le vie coperte di Vieux e Créton, esempi unici di architettura alpina, nonché i vecchi forni , le antiche fontane, scorci di straordinaria bellezza e ricche testimonianze della storia di questa piccola comunità.
Il turista che cerca un posto dove dormire, qui scoprirà che grandi alberghi, hôtel di charme, lasciano spazio ad un tipo di ospitalità più famigliare come alloggi privati, bed & breakfast, chambres d'hôtes; un negozio di alimentari e prodotti tipici, un bar ristorante dove poter scoprire la cucina del territorio attraverso ricette tipiche accompagnate da vini provenienti da cantine di piccoli produttori locali, la posta, la biblioteca, un parco giochi per bambini, un'area pic nic, una sala polivalente sede di manifestazioni di vario genere garantiscono una accoglienza semplice e cordiale.
Alcuni degli abitanti si dedicano all'agricoltura e all'allevamento (le mandrie durante l'estate pascolano negli alpeggi in quota e il loro latte permette la produzione del rinomato formaggio Fontina);  da alcuni anni, però,  il turismo ha preso il sopravvento e ne ha fatto una meta ideale per coloro che vogliono fuggire dai centri più affollati e immergersi nella natura ancora incontaminata.
Non lontano dai più bei castelli della Valle d'Aosta (Introd, Sarre, Saint-Pierre, Aymavilles, Fenis), dalle piste da sci, dalla città di Aosta (sede della celeberrima Fiera di Sant'Orso, massima espressione dell'artigianato tipico valdostano), dal villaggio Les Combes luogo di soggiorno del Papa, dal parco faunistico "Parc animalier d'Introd", Rhêmes-St-Georges è un comodo punto di partenza per una vasta scelta di itinerari di interesse naturalistico, storico, gastronomico, artistico, religioso e sportivo.


 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu